VITTORIA CAGLIARI: SALVEZZA AD UN PASSO!

In gol Lykogiannis, Pavoletti e Joao: 3-1 a Benevento con le Streghe furiose con Doveri

pubblicato il 09/05/2021 in Match report da Antonello Cossu
Condividi su:
Antonello Cossu
2021

95' Triplice fischio di Doveri! Il Cagliari vince 1-3 contro il Benevento guadagnando 3 punti fondamentali per la salvezza e staccando proprio i campani di 4 punti in classifica!

93' Game set and match di Joao Pedro! Il brasiliano punisce il Benevento sbilanciato in avanti finalizzando un contropiede fulmineo condotto da Nandez! 3-1 per i sardi!

90' 5 minuti di recupero assegnati da Doveri.

90' Ionita spreca tutto da due passi! Il moldavo colpisce debolmente un pallone d'oro a pochi metri dalla porta, per giunta completamente solo, regalandolo a Cragno! Che brivido per il Cagliari!

87' Il direttore di gara ritorna sulla propria decisione cancellando il calcio di rigore! Di rimane sul 2-1 per il Cagliari!

86' Doveri richiamato al VAR per rivedere l'azione, momenti di grande ansia al Vigorito!

84' Calcio di rigore per il Benevento! Fallo di Asamoah su Viola in piena area di rigore, ghanese in netto ritardo sul pallone. Proprio Viola si incarica di calciare.

80' 10 minuti più eventuale recupero al termine della sfida, Cagliari avanti 2-1 sul Benevento.

76' Sostituzioni in entrambe le squadre: Inzaghi inserisce Di Serio per Caprari, Semplici rileva Lykogiannis con Asamoah.

75' Cooling break, seconda ed ultima pausa contro il caldo. Il Cagliari prepara un cambio.

72' Doppio cambio nel Benevento: fuori Depaoli e Hetemaj, dentro Letizia e Improta.

71' Azione insistita del Cagliari: destro di Deiola murato dalla difesa del Benevento, sulla respinta si avventa Nandez che rientra sul piede debole e calcia trovando una deviazione. Corner per i rossoblù.

67' Fuori anche Schiattarella, dentro Viola.

66' Cambio nel Benevento: fuori Insigne e dentro Gaich.

64' Gol del Cagliari, Pavoletti! Joao Pedro crossa deliziosamente per il 30, lasciato colpevolmente solo dalla difesa giallorossa, e l'attaccante ex genoa realizza di testa il 2-1 in favore dei sardi!

61' La partita si sta facendo più cattiva con il passare dei minuti, le due squadre sentono l'importanza della posta in gioco.

58'     Fallo di Deiola su Caprari, giallo per il centrocampista sardo.

55' Contropiede del Cagliari condotto da Nandez, l'uruguaiano allarga per Nainggolan, cross radente del belga e chiusura con i tempi di giusti di Depaoli che libera l'area.

52' Il gran caldo sta sicuramente condizionamento lo svolgimento della gara, i calciatori in campo sono evidentemente provati dalla temperatura.

49' Buona chiusura di Lykogiannis su Lapadula in area di rigore, dopodiché il greco fa ripartire il Cagliari.

46' Inizia la ripresa del match, primo pallone mosso dal Benevento!

Cambio nell'intervallo per Semplici: fuori Carboni e dentro Zappa.

 

49' Fine della prima frazione di gara: Benevento e Cagliari tornano negli spogliatoi sul risultato di 1-1. Ora l'intervallo e poi la ripresa del match.

45' 2 minuti di recupero assegnati da Doveri.6

44' Ancora Cragno! Il portiere del Cagliari respinge un colpo di testa centrale ma ravvicinato di Caprari che avrebbe potuto valere il 2-1 in favore dei giallorossi! 

41' Meno di cinque minuti al termine del primo tempo. Dopo un buon inizio di gara con gol, il Cagliari è calato permettendo al Benevento di venire fuori e pareggiare meritatamente con il suo uomo più pericoloso.

37' Miracolo di Cragno su Schiattarella! Colpo di testa velenoso del centrocampista su cross di Caprari, il portiere dei sardi si fa trovare pronto smanacciando il pallone sopra la traversa! Angolo per il Benevento.

36' Lapadula subisce fallo da Lykogiannis, calcio di punizione per il Benevento. Grande partita fin qui dell'italo peruviano.

33' Si riparte dopo un momento di pausa concesso dall'abritro per il grande caldo.

30' Grande azione del Benevento! Lapadula apre con il contagiri per Caprari accorrente dalla parte opposta, sinistro di prima intenzione dell'ex Sampdoria e parata a terra di Cragno.

27' Fase della gara in cui le due formazioni si contendono a sprazzi la pericolosità in zona gol, la partita al momento è aperta ad ogni risultato.

24' Fallo di Depaoli su Lykogiannis. Il Cagliari pare aver abbassato i ritmi di gioco, Semplici invita i suoi a crescere d'intensità.

20' Scocca il ventesimo al Ciro Vigorito, parziale sull'1-1 in seguito alle reti di Lykogiannis e Lapadula firmate rispettivamente al 2' e 16 minuto di gioco.

16' Pareggio del Benevento, Lapadula! Disattenzione di Ceppitelli che perde una palla sanguinosa al limite dell'area, Caprari serve Lapadula in area, l'ex Milan controlla e scavalca Cragno con un tocco sotto delizioso! Benevento-cagliari 1-1, tutto da rifare al Vigorito!

15' Match dall'alto tasso agonistico, a metà campo i duelli individuali sono numerosi e frequenti.

11' Sinistro violento di Barba dal limite dell'area, Cragno blocca sicuro.

9'     Cartellino giallo per Schiattarella, autore di un fallo in ritardo su Nainggolan.

5' Ora servirà una grande reazione da parte degli uomini di Inzaghi, colpiti da una vera e propria mazzata in avvio di gara.

2' Gol del Cagliari! Rete fantastica di Lykogiannis da fuori area, Montipò sopreso! Seconda azione rossoblù e primo gol della gara!

1' Calcio d'inizio di Benevento-Cagliari.

Buona domenica pomeriggio da parte di Antonello Cossu e benvenuti alla cronaca testuale di Benevento-Cagliari, match valido per la 35^ giornata del campionato di Serie A. Le due compagini hanno già annunciato i 22 titolari che tra pochi minuti scenderanno in campo per effettuare il consueto riscaldamento pre partita. Calcio d'inizio fissato alle 15:00.


BENEVENTO-CAGLIARI: LE FORMAZIONI UFFICIALI

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Insigne, Caprari; Lapadula. All. Inzaghi

Cagliari (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Deiola, Marin, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti. All. Semplici

BENEVENTO-CAGLIARI: PREVIEW E PROBABILI FORMAZIONI

Il Cagliari parte per Benevento per giocarsi una fetta gigantesca di salvezza: questo pomeriggio al Vigorito andrà in scena la sfida contro le Streghe di Inzaghi che sono a -1 dai sardi e non vogliono tornare dov'erano l'anno scorso. Una vittoria per i rossoblu significherebbe allontanare i diretti avversari e superare addirittura lo Spezia, che ha perso ieri contro il Napoli.

Probabili formazioni

BENEVENTO (4-3-1-2): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Viola, Caprari; Lapadula. All. F. Inzaghi

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Marin, Deiola, Nainggolan, Lykogiannis; João Pedro, Pavoletti. All. Semplici

BENEVENTO-CAGLIARI: STATISTICHE OPTA (Eurosport)

Nemmeno un pareggio in tre precedenti di Serie A tra Benevento e Cagliari: due successi sardi contro uno campano nella gara di andata.
Il Cagliari ha vinto solo quattro delle ultime 18 sfide di Serie A contro squadre neopromosse (7N, 7P), dopo una serie di ben sette successi consecutivi.
Nel girone di ritorno il Benevento ha ottenuto nove punti, mentre a questo punto del girone di andata ne aveva conquistati il doppio (18).
Il Benevento ha subito almeno quattro gol in quattro partite casalinghe in questa Serie A, nessuna squadra dei maggiori cinque campionati europei ha fatto peggio.
Il Cagliari è reduce da tre vittorie e un pareggio, era dal dicembre 2019 che non restava imbattuto per quattro gare di fila in Serie A (serie arrivata a 13).
Il Cagliari ha ottenuto quattro punti nelle ultime due trasferte di campionato, tanti quanti nelle precedenti otto.
Il Benevento è la squadra che ha segnato meno gol nella prima mezzora di gioco in questo campionato (sette), il Cagliari quella con il peggior attacco considerando tutto il primo tempo (14 reti).
Il Benevento ha segnato 11 gol su sviluppo di corner in questo campionato, più di ogni altra squadra, ed è l’unica ad aver realizzato più della metà dei propri gol su sviluppo di calcio piazzato (54%: 20/37).
Nicolas Viola ha preso parte a cinque reti nelle ultime quattro partite di campionato (tre gol e due assist) – il fantasista classe ’89 (sette gol) è ad una sola rete dall’eguagliare Cheick Diabaté (otto) come miglior marcatore del Benevento in Serie A.
L’attaccante del Cagliari João Pedro è il brasiliano che ha realizzato più gol nei maggiori cinque campionati europei 2020/21 (15); escluso lui stesso nello scorso campionato, l’ultimo brasiliano a fare meglio in una singola stagione di Serie A è stato Kaká nel 2008/09 (16 reti).

BENEVENTO-CAGLIARI: IL METEO

Cieli sereni o poco nuvolosi per tutto l'arco della giornata. Non sono previste precipitazioni. Le temperature saranno comprese tra i 26 e i 27 gradi, con un indice di umidità relativa pari al 29 %.

I venti saranno moderati e provenienti da Est.

Visibilità prevista: buona.

BENEVENTO-CAGLIARI: LA VIGILIA DI LEONARDO SEMPLICI

"Questa con il Benevento è una partita particolare, abbiamo fatto una grande rimonta, è una partita difficilissima contro una buona squadra, c'è grande rispetto ma cercheremo di mettere in campo le nostre qualità. Approccio? L'ultimo periodo abbiamo affrontato sempre partite da dentro o fuori e questa sarà una di quelle. Ci vorrà massimo rispetto e attenzione contro una squadra che ha belle qualita, è pericolosa nelle palle inattive. Non credo ci sarà molta differenza nell'approccio rispetto agli altri match.​ Siamo convinti delle nostre qualità, sarà una partita difficile ma noi dobbiamo essere una squadra e siamo pronti per fare una grande prestazione, perché così dev'essere.​ Joao Pedro trequartista? Domani lo vedrete, cercheremo di metterlo nelle condizioni migliori possibili per esprimersi.​ Siamo in un finale di campionato dove ci sarà il caldo ma sotto l'aspetto fisico stiamo bene, l'abbiamo dimostrato contro il Napoli. Siamo un gruppo che si sta facendo trovare pronto, sia per chi gioca dall'inizio sia per chi entra in corsa, questa dovrà essere la nostra forza.​

Marin? È un giocatore importante, si è fatto un passo avanti sia con lui che con la squadra e sono soddisfatto. Mancano ancora delle partite e la squadra sta crescendo sotto l'aspetto mentale. Troveremo una squadra in difficoltà con gli ultimi risultati e noi dovremo cercare di andare lì con grande umiltà ma allo stesso tempo con personalità. Errore da non fare? Quello di perdere.​

L'aspetto caratteriale è quello in cui siamo cresciuti di più. Ho cercato di trasferire mentalità e abbiamo fatto dei passi avanti importanti, anche nell'ultima partita del Napoli ci abbiamo creduto fino alla fine, mettendo in campo lo spirito giusto.​ L'errore è quello di gestire domani, non bisogna pensare troppo, andiamo a Benevento per fare una partita di coraggio che ci possa permettere di fare un risultato positivo. Ancora oggi abbiamo tutto da perdere ma il futuro è nelle nostre mani e va portato a termine.​

Difesa a quattro? È stata una scelta, c'era l'esigenza, la squadra può giocare sia a 4 che a 3, nei 90' ci può essere un cambio tattico, domani vedremo.​ Il Benevento ha tante qualità, come l'attacco alla profondità con Lapadula o i gol su palla inattiva, queste sono situazioni che possono determinare l'andamento della gara, dovremo avere quindi la massima attenzione e la massima consapevolezza".

BENEVENTO-CAGLIARI: I PRECEDENTI DELLA SFIDA

Partita che vale una stagione quella che disputeranno domani Benevento e Cagliari. È appena uno il precedente tra le due compagini in terra campana.

Il match, disputato nel marzo 2018, vide un’incredibile imposizione dei sardi a tempo praticamente scaduto. I giallorossi si erano portati avanti con Brignola, ma i rossoblù, indomiti, trovarono prima il pari con Pavoletti al 91’, poi la rete dei tre punti al 96’ grazie al rigore trasformato da Barella.

BENEVENTO-CAGLIARI: LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

La gara tra Cagliari e Benevento, in programma questa domenica alle 15:00 al Vigorito, sarà arbitrata dal Sig. Daniele Doveri della sezione di Roma1.

Il fischietto di Volterra sarà coadiuvato dagli assistenti Fabiano Preti di Mantova e Alberto Tegoni di Milano.

Quarto ufficiale Ivano Pezzuto di Lecce.

Addetti al VAR Paolo Mazzoleni di Bergamo e Ciro Carbone di Napoli.

BENEVENTO-CAGLIARI: I CONVOCATI 

Il Cagliari ha reso noti i convocati per la gara di domani in casa del Benevento.

Ecco la lista:

1 Aresti

2 Godin

3 Tripaldelli

4 Nainggolan

8 Marin

9 Simeone

10 Joao Pedro

14 Deiola

15 Klavan

16 Calabresi

17 Tramoni

18 Nandez

19 Asamoah

22 Lykogiannis

23 Ceppitelli

24 Rugani

25 Zappa

27 Cerri

28 Cragno

30 Pavoletti

31 Vicario

32 Duncan

40 Walukiewicz

44 Carboni.