Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Lapadula rimedia a una sciocchezza di Altare: le pagelle rossoblù

I nostri giudizi sul Cagliari che fa 1-1 contro il Pisa

Condividi su:

Radunovic: 6,5. Sventa subito un pericolo all'inizio deviando un tiro pericoloso dell'ex Tramoni. Sul gol di Morutan non si capisce con Altare ma obiettivamente l'errore è del suo compagno. Nel finale compie una parata fantastica su un'acrobazia di Tourè. 

Di Pardo: 6,5. Pronti via e rimedia a una sbavatura difensiva con un intervento provvidenziale. Spinge bene e mette diversi palloni in mezzo, si capisce bene con Nandez. Dall'83' Zappa: S.V. 

Capradossi: 6. Tiene Torregrossa, cosa non scontata. Fa buona guardia dalle sue parti, dove concede poco. 

Altare: 4. Sbaglia qualche pallone in uscita già nel primo tempo, ma nel secondo ne perde uno sanguinoso e insensato che spalanca la porta a Morutan che non perdona. Dal 59' Obert: 6. Dà più sicurezza di Altare, dimostrando di essere meglio da centrale che da terzino. 

Carboni: 5,5. Ci prova al volo da buona posizione ma strozza troppo la palla. Tourè è un cliente scomodo e infatti qualche volta lo mette in difficoltà. Pecca un po' in fase di spinta. 

Rog: 5. Gara sottotono, sbaglia qualche palla non da lui e rimane troppo schiacciato sulla mediana. Dal 59' Mancosu: 6. Ha subito una palla gol ma viene murato sul più bello. Dopo che entra però il Cagliari diventa più pericoloso. 

Viola: 6. Provoca subito un brivido a Livieri con una punizione velenosa, poi cerca di smistare palla ma i ritmi sono troppo bassi. Nella ripresa ha la chance per il 2-1 praticamente dal dischetto ma calcia troppo centrale. Dal 79' Makoumbou: S.V. 

Deiola: 5,5. A fine primo tempo l'occasione migliore capita sulla sua testa ma manda la palla di qualche dita sopra la traversa. Ne ha un'altra più grossa a inizio ripresa ma colpisce a lato. 

Pereiro: 4,5. Dovrebbe essere il giocatore più imprevedibile della squadra ma non fa nulla per esserlo. Troppo nascosto, non riesce a legare con il resto del reparto offensivo. Dal 59' Luvumbo: 6,5. Mette un pallone al bacio per la testa di Lapadula che ringrazia. Crea qualche pericolo sulla sua fascia ma non riesce a sfondare fino in fondo. 

Nandez: 6,5. È il giocatore che crea di più, quando si gira e parte è difficile da contenere. Cala un po' nella ripresa ma ci mette sempre la garra giusta. 

Lapadula: 6,5. Potrebbe avere un'occasione a tu per tu con Livieri ma sul più bello sbaglia il controllo a seguire e il portiere del Pisa lo anticipa. È lasciato però troppo solo dai compagni e i palloni che gli arrivano sono quasi tutti difficili. Ma finalmente a metà ripresa gliene capita uno buono, e allora infilza Livieri con un gran girata di testa. 

Liverani: 5. Il suo Cagliari continua a non vincere. Prestazione a due facce: primo tempo sottotono, secondo tempo sulla stessa riga fino al pari di Lapadula, poi solo Cagliari ma non basta. Il gioco continua a mancare e soprattutto i tre punti non arrivano ancora. Cambia ancora una volta formazione, cosa che sembra destabilizzi la squadra, che ogni volta scende in campo con un assetto diverso.

Condividi su:

Seguici su Facebook