Calciomercato - Cagliari, quale futuro per Nandez?

Il centrocampista uruguagio piace a più squadre, ma su tutte c'è l'Inter: i nerazzurri pensano a un maxi scambio con cinque contropartite, tra cui Radja Nainggolan

pubblicato il 10/06/2021 in Calciomercato da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2020

Nandez e il Cagliari potrebbero separarsi nel corso di questa estate. Il centrocampista uruguaiano, dopo due anni in Sardegna, è uno dei possibili partenti tra le fila dei rossoblu, che hanno diverse richieste in Serie A per il numero 18.

La pretendente più forte è l'Inter, con Inzaghi che cerca un rinforzo per la mediana, con El Leon sarebbe perfetto in questo caso. Ma non solo nerazzurri, perché negli ultimi giorni Nandez è stato accostato anche alla Fiorentina. Il ds Capozucca ha spiegato che il giocatore piacerebbe a Gattuso, ma per adesso non si è ancora parlato tra le parti.

C'è anche la Roma di Mourinho, che attende alla finestra, ma per adesso non avrebbe preparato nessuna offerta concreta. In Premier al momento tutto tace, ma occhio al Leeds di Marcelo Bielsa e anche al West Ham, che potrebbero bussare da un momento all'altro alla porta di Giulini.

Come detto in precedenza però, l'Inter è quella avvantaggiata, ed è probabile che alla fine riesca a strappare l'ex Boca dal club rossoblu. Su Nandez c'è una clausola da 36 milioni di euro, con il Cagliari che però sarebbe disposto a scendere di qualche milione, ma ne chiederebbe comunque almeno 30. La società nerazzurra, dal canto suo, non ha molta disponibilità economica al momento, per cui vorrebbe far entrare nella trattativa diverse contropartite tecniche per colmare la differenza.

Una di queste contropartite è Radja Nainggolan, che potrebbe restare definitivamente in Sardegna dopo due anni di tira e molla. Poi c'è Matias Vecino, uruguagio come Nandez, che l'Inter ha proposto agli isolani. In più ci sarebbero anche tre giovani, i cui nomi sono ancora da capire. Insomma, cinque giocatori per prenderne uno, sarebbe questa l'idea dei nerazzurri.

Il Cagliari però vorrebbe quei famosi 30 o più milioni, e non sarebbe disposto al momento ad accettare questo maxi scambio. Si vedrà allora in futuro, con l'intesa tra i due club che però sembra vicina.