Cagliari, chi in campo contro l'Inter?

Il possibile undici titolare che potrebbe essere schierato a San Siro

pubblicato il 09/04/2021 in Approfondimenti da Michelangelo Corrias
Condividi su:
Michelangelo Corrias
2021

La trasferta di San Siro contro l'Inter si avvicina e il Cagliari cerca di arrivare nel modo più preparato possibile, consapevole della forza dell'avversario ma anche del fatto che deve provare a fare punti contro chiunque se vuole salvarsi.

Per quanto riguarda l'undici titolare che partirà al Meazza ci sono alcuni nodi da sciogliere. Innanzitutto mancherà Cragno, fermo per il Covid, ma Vicario è pronto a sostituire il portiere nel giro della Nazionale. In difesa si prevede una linea a tre, con centrali sicuri Godin e Rugani, mentre per il terzo braccetto si vedrà: Ceppitelli infatti si sta allenando a parte, per cui se non ci sarà restano Klavan e Walukiewicz. L'estone parte favorito per l'esperienza, ma Semplici stavolta potrebbe anche decidere di premiare il polacco classe 2000, viste anche le ultime prove non proprio brillanti di Ragnar.

A centrocampo invece c'è il dubbio Nandez, che sta lavorando in personalizzato in seguito a una contusione alla coscia rimediata nell'ultima gara contro il Verona. Nel caso l'uruguagio non ce la dovesse fare a recuperare in tempo per Milano, il suo sostituto più probabile è Zappa per la fascia destra. Dall'altra parte, sull'out mancino, Lykogiannis è il titolare sicuro, ma occhio ad eventuali sorprese. In mezzo invece dovrebbero andare i soliti tre: Nainggolan, Duncan e Marin. Si vedrà chi tra il belga e il ghanese giocherà al centro davanti alla difesa, o se magari il Ninja si posizionerà più avanzato da trequartista, in modo da giostrare dietro le due punte.

Davanti, in attacco, si apre il solito ballottaggio per chi sarà il partner di Joao Pedro. L'ultima volta ha giocato Cerri, ma contro l'Inter potrebbe essere il turno di Pavoletti o Simeone.